Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta sempre aggiornato sugli eventi, le attività e i prodotti Franke.

You are going to be redirect to the international site o Franke.

Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Architettura
Cucina
Design
Life Style
Sostenibilità
Tecnologia
Viaggi

Victo Ngai, un’illustratrice dagli occhi a mandorla a Manhattan

Victo Ngai, nome d’arte di Ngai Cheu Ching, è una giovane illustratrice originaria di Hong Kong che vive e lavora a New York. Vi portiamo nel suo mondo di immagini sospese tra tradizione e modernità, sogno e realtà, apprezzato dall’editoria e non solo.

 

Victo Ngai, illustratrice che ha già ammaliato gli sguardi di mezzo mondo, è cresciuta a Hong Kong dove è nata nel 1988. Il nik-name Victo le è stato dato per ovviare alle innegabili difficoltà di pronuncia del suo vero nome, Ngai Cheu Ching.

Trasferitasi negli Stati Uniti per gli studi, si è laureata presso la Scuola di Design di Rhode Island, a New York, dove tuttora risiede e lavora. Fin qui, direte voi, nulla di particolarmente straordinario… E infatti, lo straordinario di Victo Ngai sta nello stile delle sue illustrazioni: lavori onirici e fantastici sospesi tra tradizione e modernità, tra pittura classica orientale ed elaborazioni digitali.

 

Uno stile unico e inconfondibile, che ha portato Victo Ngai a collaborare con ampio successo in più campi, editoriali e non. Le sue illustrazioni sono già apparse sulle pagine del The New Yorker e The New York Times, ha pubblicato libri per editori come la Folio Society, Abrams e Tor Forge, ha realizzato campagne pubblicitarie per aziende come McDonald’s, MTA Art for Transit (la metropolitana di New York), Adidas Hong Kong, Lufthansa Airline, General Electric e altri ancora. Non male per un’artista così giovane…

 

 

Victo Ngai: l’illustratrice dagli occhi a mandorla tra l’american people

Il background di Victo Ngai è particolare: parla cinese, sia cantonese che mandarino, inglese e giapponese, e tutte queste culture si riflettono nei suoi lavori.

Se infatti lo stile è jappan, il tratto richiama fortemente quello delle antiche stampe cinesi, e i soggetti sono un miscuglio di american people e “apparizioni” orientali.

Victo lavora con una tavolozza di colori piatti che rende le sue illustrazioni notevoli per potere evocativo e per ricchezza immaginifica: quinte aperte su un universo immaginario di viaggi meravigliosi tra terra, mare e coscienze infinite. Un mix che oltre a riscuotere successi in più ambiti, le è già valso più premi e riconoscimenti prestigiosi come il Forbes 30 nella categoria Art & Style. Ma soprattutto uno stile davvero particolare, che rispecchia anche lei stessa, il suo modo di essere e di vivere. Come infatti ha dichiarato in un’intervista:

“L’illustrazione per me non è mai stata un’abitudine o un lavoro, mi definisce.”

 

Opere ricche di azione, spirali di movimento nelle quali ognuno di noi viene misteriosamente attratto, illustrazioni capaci di farci perdere in mondi fantastici e sovrannaturali. Un tratto espressivo unico, antico e contemporaneamente modernissimo, frutto di un iter tecnico-creativo che parte con le penne a china, si conclude con il mouse, e che Victo Ngai racconta così:

“Di solito lavoro sia in modo tradizionale che digitale. Le linee le eseguo con nib pens oppure rapidograph. Le texture le realizzo su diversi pezzi di carta con più supporti, come grafite, acrilico, pastelli dell’olio, a secondo di quale aspetto cerco di realizzare. Quindi il tutto lo compongo digitalmente e lo coloro in Photoshop”.

Quello che ne scaturisce è sotto i vostri occhi, nelle illustrazioni di Victo Ngai che abbiamo selezionato per voi. Quindi adesso non ci resta che alzare il sipario sui suoi straordinari disegni, invitandovi ad immergervi in un universo immaginario tra dinamismi e movimenti, figure misteriose e animali soprannaturali, spettacoli spettrali e scenari naturali, animali magici, bizzarri o ultraterreni, dettagli pieni di energia, colori brillanti e quant’altro fa incantesimo…

Lavastoviglie anta lunga

L’attenzione di Franke ai trend e alle evoluzioni dello stile contemporaneo. Lavastoviglie ad anta lunga realizzata per inserirsi in cucine con zoccolo ribassato. Lo speciale sistema di installazione permette di optare per zoccoli ridotti da 25mm a 95mm.

Frigorifero Side by Side

Frigorifero dotato di sistema no frost. Il sistema di raffreddamento che ciclicamente filtra l’aria umida presente negli ambienti impedendo la formazione di brina. I cibi si conservano più a lungo, mantengono la colorazione originale, anche se congelati, e si evita lo scongelamento periodico del vano freezer per la rimozione della brina.

Lascia un commento

I campi sono tutti obbligatori *. La tua email non verrà inserita nel commento pubblico.

Summary
Article Name
Victo Ngai, un’illustratrice dagli occhi a mandorla a Manhattan
Description
Victo Ngai, nome d’arte di Ngai Cheu Ching, è una giovane illustratrice originaria di Hong Kong che vive e lavora a New York. Vi portiamo nel suo mondo di immagini sospese tra tradizione e modernità, sogno e realtà, apprezzato dall’editoria e non solo.
Author
Publisher Name
Franke Kitchen System
Publisher Logo