Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta sempre aggiornato sugli eventi, le attività e i prodotti Franke.

You are going to be redirect to the international site o Franke.

Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Architettura
Cucina
Design
Life Style
Sostenibilità
Tecnologia
Viaggi

Menù di Natale: tartufi al pandoro, il dolce è servito!

Siete alla ricerca di un dolce diverso per il menù di Natale? Provate i tartufi al pandoro. Sfiziose palline colorate con goloso cioccolato da gustare a fine pranzo, e non solo. La ricetta è facile e veloce, perché non provarla?

I tartufi al pandoro  sono un ottimo dolce alternativo ai classici panettoni e pandori.  Dolcetti sfiziosi e vivaci, ideali per stupire parenti e amici a Natale. Potete sbizzarrirvi con la copertura a granella che darà un colore diverso alle palline,  a vostro piacimento. La granella di frutta secca è anche un’ottima fonte di grassi monoinsaturi e polinsaturi, preziosi per la salute. E a proposito di salute, usate sempre ingredienti di qualità: oltre a favorire una sana alimentazione, danno un’ottima resa.

Ma torniamo alla nostra ricetta, che oltre ad essere una portata originale in un menù di Natale, è adatta anche dopo il 25 dicembre quando sulla credenza della cucina abbiamo ancora alcune fette di pandoro. E allora perché non trasformarle in questi sfiziosi dolcetti? Una volta preparati, siate generosi e condivideteli non solo in famiglia. Come? Metteteli in tanti pirottini colorati da riporre in scatoline in tinta e fatene un regalo per i vostri colleghi. Renderete a tutti loro (e anche a voi stessi) il rientro al lavoro dopo le feste di Natale un momento inaspettatamente più… dolce.

 

Ricetta dei tartufi al pandoro – Menù di Natale

Ingredienti:

  • 200 gr di pandoro
  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 1 tazzina di caffè
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • granella di pistacchi
  • granella di nocciole
  • farina di cocco

Preparazione:

Sbriciolate il pandoro e mettetelo in una ciotola.  Aggiungete il cioccolato bianco fuso e il caffè. Amalgamate fino ad ottenere un composto compatto. Prelevate dei pezzetti di composto e formate le palline con le mani, all’incirca delle dimensioni di una noce. Posizionateli su un piatto foderato di carta forno. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde. Immergete i tartufini nel cioccolato fuso, ricoprendoli completamente, e poggiateli man mano su un piatto ricoperto di carta forno. Cospargeteli di granella di frutta secca o altro, come pistacchi, nocciole e farina di cocco. Lasciate solidificare completamente il cioccolato prima di servire i tartufi di pandoro.

Lavello Nero Maris

Una collezione di lavelli unici: Maris. Rendono l’ambiente perfettamente funzionale e adatto alle migliori cucine.

Miscelatore Neptune Evo

Un miscelatore monocomando che rende piacevole lo scorrere dell’acqua e perfetta la sua temperatura.

Lascia un commento

I campi sono tutti obbligatori *. La tua email non verrà inserita nel commento pubblico.