Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta sempre aggiornato sugli eventi, le attività e i prodotti Franke.

You are going to be redirect to the international site o Franke.

Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Architettura
Cucina
Design
Life Style
Sostenibilità
Tecnologia
Viaggi

Come si prepara la frittata di carciofi? Anche con i gamberetti!

Siete stufi della solita frittata? Eccovi servita una variante sfiziosa della classica frittata di carciofi.

La frittata di carciofi è una ricetta ideale per più occasioni: è perfetta da portare in tavola appena fatta e ancora calda, ma è ottima anche fredda, tagliata a fette o a dadini, per arricchire le varianti di un buffet o come stuzzichino da offrire durante un happy hour.  

Dal punto di vista nutrizionale, grazie alle proteine delle uova e alle fibre e ai sali minerali dei carciofi, la frittata di carciofi è un piatto unico nutriente e sano, oltre che gustoso. In più, proprio il carciofo, che è anche un tonico per il fegato, favorisce una facile digestione dell’uovo, rendendola ideale anche per la cena.

Ecco come si prepara la frittata di carciofi, con una variante tra gli ingredienti: l’aggiunta dei gamberetti.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 8 uova
  • 400 gr di carciofi
  • 100 gr di parmigiano reggiano o grana padano
  • 120 gr di gamberetti sgusciati
  • 40 gr di olio di oliva
  • 2 limoni
  • qb di aglio, prezzemolo, sale e pepe 

Procedimento

Eliminate le foglie esterne dei carciofi fino a raggiungere quelle chiare e tenere. Tagliate di netto le punte con le spine e lavate i carciofi. Se i gambi sono teneri togliete la parte più esterna che li ricopre e levateli. Tagliate tutto a fettine sottili, avendo cura di eliminare la peluria interna, ed immergete man mano in una ciotola di acqua e limone, per evitare che i carciofi anneriscano.

Scaldate l’olio e l’aglio in una padella e unite i carciofi precedentemente scolati. Salate e pepate poi fate cuocere a pentola coperta fino a che si saranno ammorbiditi. A fine cottura aggiungete il prezzemolo tritato quindi spegnete e lasciate intiepidire.
Sbattete le uova in una terrina, aggiungete il formaggio grattugiato, salate e pepate e unite i carciofi e i gamberetti. Mescolate e versate il composto in una pirofila da forno antiaderente, preferibilmente rotonda. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, fino a quando la vostra frittata di carciofi e gamberetti avrà assunto in superficie un colore bruno dorato.

Lavello Boston 651

Grazie alle forme fluide e pulite ed ai colori naturali, i lavelli in Fragranite si integrano in maniera armonica con qualsiasi tipo di stile e design.

Miscelatore Neptune Evo doccia

Grazie alla possibilità di arrivare in qualsiasi punto del lavello, la doccetta offre ampie possibilità di manovra e consente di utilizzare appieno l’area lavaggio.

Lascia un commento

I campi sono tutti obbligatori *. La tua email non verrà inserita nel commento pubblico.